Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

L’AMBASCIATORE CONCIATORI INTERVIENE ALLA PRESENTAZIONE DELL’OPERA “ERME” DELL’ARTSITA ITALO-IRANIANO BIZHAN BASSIRI PRESSO IL MUSEO DELLA MUSICA DI TEHERAN

Data:

20/02/2019


L’AMBASCIATORE CONCIATORI INTERVIENE ALLA PRESENTAZIONE DELL’OPERA “ERME” DELL’ARTSITA ITALO-IRANIANO BIZHAN BASSIRI PRESSO IL MUSEO DELLA MUSICA DI TEHERAN

Il 14 febbraio l’Ambasciatore Conciatori è intervenuto alla cerimonia di presentazione dell’opera “Erme” dell’artista italo-iraniano Bizhan Bassiri svoltasi presso il Museo della Musica di Teheran. In tale occasione, l’Ambasciatore ha innanzitutto manifestato – a nome del Governo e del popolo italiano – le più sentite espressioni di cordoglio per l’attentato terroristico avvenuto il 13 febbraio nella Regione del Sistan-Baluchistan e che ha rattristato le celebrazioni del 40° anniversario della Rivoluzione Islamica. L'opera “Erme” è stata donata da Bizhan Bassiri all’Ambasciata d’Italia a Teheran come simbolo dell’amicizia e degli intensi legami culturali che legano i due Paesi e, con l’assenso dell’artista, l'Ambasciatore Conciatori ne ha fatto a sua volta dono al Direttore del Museo della Musica di Teheran, Dr. Ali Moradkhani. L’opera riveste un alto valore simbolico e testimonia visivamente il ruolo di ponte sempre svolto dal Maestro Bizhan Bassiri attraverso la sua opera fra la cultura italiana e la sensibilità iraniana. Nella sua collocazione presso il Museo della Musica “Erme” rappresenterà tutto questo e stimolerà l’ulteriore rafforzamento delle relazioni culturali tra Iran e Italia.


492