Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Proroga dei permessi di soggiorno scaduti nel 2020.

Data:

29/01/2021


Proroga dei permessi di soggiorno scaduti nel 2020.

Con Decreto Legge 14 gennaio 2021, n. 2, il Governo italiano ha disposto la proroga fino al 30 aprile 2021 dei permessi di soggiorno scaduti nel corso del 2020.

Di conseguenza, per i collegamenti diretti (aerei, navali, ecc.) con l’Italia, il rientro in territorio italiano sarà consentito senza che il richiedente debba munirsi di un visto di reingresso e/o di note di accompagnamento consolari.

Per i collegamenti indiretti che prevedano uno scalo in un Paese diverso dall’Italia (aerei, navali, ecc.), l’Ambasciata procederà al rilascio di un visto di reingresso (su richiesta del singolo).

Si rammenta che le domande di visto di reingresso vanno presentate all’agenzia CKGS.


593